biografia

Alessandro Fratta, nato a Roma nel 1961, ha compiuto gli studi musicali sotto la guida del Mº Giovanni Gatti diplomandosi in flauto presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma e, in seguito, si è laureato con il massimo dei voti in Storia della Musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università "La Sapienza" di Roma.

Ha frequentato i corsi internazionali di perfezionamento tenuti dai Maestri: C. Klemm, S.Gazzelloni (diploma di merito dell'Accademia Chigiana di Siena), T. Wye, M. Conti (flauto); B. Canino (musica da camera) M. Hantai, M. Gatti e Fr. Theuns (flauto traversiere e flauto classico).

Nel 1984 è risultato secondo al Concorso per giovani diplomati indetto dal Conservatorio di Latina. Nel 1988 è stato invitato a rappresentare l'Italia in occasione del Primo Corso Internazionale per Ensemble di Fiati "Europa Musi­ca". Ha effettuato registrazioni per la R.A.I., la Radio Ungherese e per altre emittenti radiotelevisive private. Ha interpretato numero­si brani in prima esecuzione in occasione di rassegne di musica contemporanea e un suo cd è stato pubblicato negli Stati Uniti dalla Lyrichord Discs.

Molto attivo nella ricerca e nell'esecuzione del repertorio cameristico che esegue anche con copie di strumenti originali con particolare riguardo all'analisi filologica dei testi e dei contesti storici. Attualmente insegna flauto traverso presso il iceo musicale Farnesina di Roma.